SANTO FEDERICO Photo

ITA
Nato a Reggio Calabria, ingegnere di professione, inizio ad avvicinarmi sin da ragazzo alla fotografia, frequentando corsi professionali per apprendere meglio l’utilizzo della macchina fotografica. Quando iniziai, la fotografia era ancora di tipo tradizionale, ovvero a pellicola, per questo ho dovuto imparare le cose fondamentali sulla ripresa ed anche sulla stampa in bianconero.
È stata una grande scuola e mi ha dato la possibilità di avere un diverso e migliore approccio all'immagine digitale.
All’età di 16 anni ottenni la mia prima macchina fotografica, una Nikon FE con obiettivo 50 f1,8, con la quale iniziai a fotografare un po' di tutto, privilegiando però la descrizione a luce ambiente di situazioni, di persone e delle loro espressioni, in quanto, già da allora, ero affascinato dai ritratti a colori e, soprattutto, in bianco e nero.
Nell'era digitale acquistai una Nikon Colpix 8800 VR, che mi consenti di “azzardare” qualche scatto in più rispetto alla macchina fotografica analogica, grazie alla presenza di una scheda di memoria al posto del rullino.
Oggi, Canonista convinto, la mia filosofia è fotografare, imparare, studiare e leggere, leggere le immagini. Solo così, carpendo le tecniche dei grandi fotografi, si può diventare professionisti e specialisti.
Anche se viviamo in un mondo in cui lo sviluppo tecnologico ha reso disponibile una fotocamera a chiunque, sono consapevole che l’occhio del fotografo, la capacità di “vedere” la foto prima dello scatto, la percezione dello spazio e della prospettiva, possano fare la differenza sul risultato finale.
Le mie fotocamere e i miei obiettivi professionali Canon, insieme ai software Lightroom e Photoshop necessari a garantire un corretto flusso di lavoro in post-produzione, mi aiutano a sviluppare i miei progetti e le mie idee nel migliore dei modi.
Amo viaggiare, cogliendo da ogni viaggio l’essenziale, i colori, i profumi e soprattutto le immagini più particolari ed originali. Purtroppo, la vita caotica odierna, piena di caos e disordine, ci porta a non "vedere" e non "sentire" la vita intorno a noi; ci costringe a tenere la testa bassa, a non guardare avanti ed a non percepire più quello che ci circonda.
Ecco perché nelle mie costanti "camminate fotografiche" porto sempre con me la mia reflex, per catturare quei momenti speciali che tento, con vera emozione, di tradurre in arte, perché fotografare è l’arte di raccontare storie di vita in scatti che custodiranno emozioni eterne.
Oggi sono Delegato di Zona per Reggio Calabria della UIF (Unione Italiana Fotoamatori) e vicepresidente del Gruppo Fotografico Fata Morgana DLF di Reggio Calabria.


È tutto automatico; basta un pulsante. La Fotocamera è la stessa per tutti. La differenza la fa la testa!
Helmut Newton


MOSTRE PERSONALI E COLLETTIVE
•22 gennaio 2019 - 27 gennaio 2019 esposizione collettiva Spazio Open - Via Filippini 23/25, 89125 Reggio di Calabria;
•21 marzo 2018 – 31 marzo 2018 - esposizione collettiva “Borghi, Paesaggi, Folclore e Tradizioni della Calabria” Galleria di Palazzo San Giorgio Reggio Calabria;


PUBBLICAZIONI:
•2019 Monografia Tematica Unione Italiana Fotoamatori dal titolo “La Festa”

ENG
Born in Reggio Calabria, an engineer by profession, I started to approach photography from an early age, attending professional courses to learn better how to use the camera. When I started, photography was still traditional, or film, so I had to learn the basics about shooting and also about the black and white press.
It was a great school and gave me the opportunity to have a different and better approach to digital imaging.
At the age of 16 I got my first camera, a Nikon FE with a 50 f1.8 lens, with which I began to photograph a bit of everything, but favoring the description of ambient situations, people and their light expressions, since, since then, I was fascinated by portraits in color and, above all, in black and white.
In the digital age I bought a Nikon Colpix 8800 VR, which allows me to "risk" a few more shots than the analog camera, thanks to the presence of a memory card instead of the roll.
Today, a convinced Canonist, my philosophy is to photograph, learn, study and read, and read images. Only in this way, by taking the techniques of great photographers, you can become professionals and specialists.
Even if we live in a world where technological development has made a camera available to anyone, I am aware that the photographer's eye, the ability to "see" the photo before shooting, the perception of space and perspective, can do the difference on the final result.
My Canon cameras and professional lenses, together with the Lightroom and Photoshop software needed to guarantee a correct post-production workflow, help me develop my projects and ideas in the best way.
I love traveling, taking from every trip the essential, the colors, the perfumes and above all the most particular and original images. Unfortunately, today's chaotic life, full of chaos and disorder, leads us not to "see" and "feel" life around us; it forces us to keep our heads down, not to look ahead and to no longer perceive what surrounds us.
That's why in my constant "photo walks" I always carry my reflex with me, to capture those special moments that I try, with real emotion, to translate into art, because photographing is the art of telling life stories in shots that will hold emotions eternal.
Today I am Zone Delegate for Reggio Calabria of the UIF (Italian Union of Photoamers) and vice-president of the Photographic Group Fata Morgana DLF of Reggio Calabria.


"It's all automatic; just a button. The Camera is the same for everyone. The head makes the difference! "
Helmut Newton


PERSONAL AND COLLECTIVE EXHIBITIONS
• 22 January 2019 - 27 January 2019 collective exhibition Spazio Open - Via Filippini 23/25, 89125 Reggio di Calabria;
• 21 March 2018 - 31 March 2018 - collective exhibition "Villages, Landscapes, Folklore and Traditions of Calabria" Gallery of Palazzo San Giorgio Reggio Calabria;


PUBLICATIONS:
• 2019 Thematic Monograph of the Italian Union of Amateurs entitled "La Festa"

email

fedingsan@gmail.comprivacy

address

Santo Federico
via Ravagnese Gallina II tratto, 165
89131 - Reggio Calabria (RC)

phone

+39 3356625744

social

me on Facebook me on Instagram me on Vogue

Share
Link
https://www.santofederico.it/about
CLOSE
loading